Le 8 tendenze del mercato turistico per l'estate 2022 - BeSafe Suite
tendenze del mercato turistico

Le 8 tendenze del mercato turistico per l’estate 2022

Home » Blog » Le 8 tendenze del mercato turistico per l’estate 2022

Quali sono le ultime tendenze del mondo dei viaggi per questa estate? Come si evolverà il mercato turistico in Italia, da un punto di vista nazionale ed internazionale?

Dati, analisi e approfondimenti sono la base di partenza migliore per avere una panoramica generale dell’andamento del proprio mercato di riferimento e, di conseguenza, per impostare una strategia di vendita ottimale che tenga conto di numeri e statistiche concrete.

Le 8 tendenze del mercato turistico

Dopo anni all’insegna dell’incertezza, l’estate 2022 sembra aprirsi all’insegna dell’ottimismo e della ripresa di viaggi e prenotazioni.

Nel nostro articolo vogliamo illustrare i maggiori trend emersi per il settore turistico legati ai comportamenti e alle scelte dei viaggiatori  in vista della stagione estiva.

Ecco le 8 ultime tendenze per il mercato turistico per l’estate 2022.

Trend n. 1: Maggiore propensione all’aquisto delle assicurazioni di viaggio

In base al report “Travel Trends” pubblicato da Google, nel post pandemia i viaggiatori mostrano una maggior propensione a scegliere soluzioni certe e sicure. Questo atteggiamento riguarda sia la prenotazione di voli aerei, il noleggio di automobili e i soggiorni presso le strutture ricettive.

Infatti, nel corso del Covid, solo il 27% dei viaggiatori mostrava l’intenzione di acquistare un’assicurazione di viaggio nella prenotazioni di hotel e case vacanze, contro il 49%  della propensione all’acquisto in questo periodo. L’incremento in totale è dell’82%.

Trend n. 2: Certezza

Secondo il colosso dell’informatica, i nuovi trend di viaggio fanno emergere la necessità di certezze e maggiore sicurezza. In un contesto generale incertezza, le soluzioni fidate e sicure, come le assicurazioni viaggio, diventano dei requisiti fondamentali ricercati dai turisti.

Trend n. 3: Incoming

Quando parliamo di incoming notiamo che, in base alle ricerche di voli aerei, l’Italia è stata la seconda destinazione più cercata in Europa nel 2021 (12,2 milioni di voli ricercati) e la terza nel mondo, preceduta da Spagna e Stati Uniti.

Per i flussi turistici dall’estero, l’Italia rappresenta la meta desiderata di viaggio per i prossimi 2 anni con, in particolare, le regioni di Sicilia, Sardegna e Puglia nella Top 3.

Fonte: l’Agenzia di viaggi su una ricerca di Destination, un progetto di market intelligence di Lybra, Gennaio-Maggio 2021

Trend n. 4: Flessibilità

Sempre in riferimento alla ricerca Google, nella scelta di un viaggio i turisti tendono a cercare soluzioni flessibili e nuove come il trend della “staycation” o del “bleisure”, il nuovo concetto di viaggio che fonde il business con il leisure (viaggio d’affari e viaggio di piacere).

Trend n. 5: L’Holiday Working

Un nuovo trend esploso con il Covid-19 è stato quello dell’holiday working, ovvero la possibilità di combinare il lavoro da remoto con la vacanza.

In effetti, le notti prenotate all’insegna dell’holiday working sono sempre più numerose e la durata media del soggiorno si allunga, passando da 11 a 19 notti.

Trend n. 6: Il comparto dell’Extra alberghiero

Per le ragioni sopra espresse, l’holiday working si pone in contrasto con i viaggi mordi e fuggi delle città d’arte e rappresenta una tendenza che interessa in particolar modo il settore dell’extra-alberghiero.

Tale comparto, e nello specifico gli affitti di case vacanze e proprietà immobiliari, sta riscuotendo sempre di più la fiducia dei viaggiatori. I motivi risiedono nel bisogno di maggiori spazi, magari attrezzati e separati per lavorare, nella riservatezza e nella facilità di raggiungimento con automobile. 

Trend n.7: Sostenibilità

La sostenibilità è sicuramente tra le ultime tendenze emergenti nel 2022. L’attenzione e la ricerca di soluzioni di viaggio ed esperienze sempre più sostenibili è in costante crescita. Significativa è la consapevolezza dei viaggiatori rispetto all’impatto ambientale delle loro vacanze che devono sempre più sposare i valori dell’eco-sostenibilità.

Trend n. 8: Il Revenge Travel

Il bisogno di vacanza negli Italiani è infine un dato rilevante che muove la domanda turistica. Per questo si è parlato molto lo scorso anno di una tendenza al Revenge Travel: la rivincita dei viaggi dopo anni di sacrifici e limitazioni.

Secondo diversi fonti, l’attività di cui si è maggiormente sentita la mancanza nel corso dell’ultimo anno è stata viaggiare, seguita dalle uscite con le amici e quelle nei ristoranti.

ultime tendenze mercato turistico estivo

Come sfruttare le ultime tendenze del mercato turistico estivo per la tua struttura?

Alla luce delle nuove tendenze per il travel, il quesito per le strutture è: cosa fare per attirare più ospiti nel 2022?

Considerando queste esigenze dei viaggiatori, appare chiaro come le strutture debbano offrire agli ospiti soluzioni flessibili che possibilmente includano l’assicurazione. Questo permette infatti di intercettare al meglio la domanda e veicolare le persone verso la propria offerta di ospitalità.

BeSafe Rate è la tariffa prepagata con assicurazione inclusa ovvero con una serie di coperture che tutelano gli ospiti da eventuali imprevisti che sorgono prima o nel corso della loro vacanza. Le garanzie sono molteplici: è previsto il rimborso fino al 100%, l’assicurazione sanitaria, la copertura per furto e molto altro, a seconda della singola tipologia tariffaria scelta dalla struttura. L’ospite è dunque tutelato e soddisfatto nelle sue aspettative, mentre la struttura assicura i suoi incassi e aumenta le prenotazioni dirette, visto che i prenotanti pagano in anticipo sul sito web della struttura stessa, senza passare per l’intermediazione delle OTA.

SCOPRI DI PIU’ sul nostro servizio per sfruttare a tuo vantaggio le ultime tendenze del mercato travel.

Data:
Categorie:News